Econova Adriatic; Trieste 23 – 26 Marzo 2017

Il 1° Econova Adriatic Rally , gara di regolarità valida per l Fia Cup (una sorta dii campionato del mondo) per vetture elettriche e a energia alternativa (Fia Electric and alternative energy championship) sta prendendo forma. Ieri sera (o almeno…noi che siamo gli organizzatori lo abbiamo saputo il giorno 11/01….) è stato deciso il luogo che ospiterà la partenza e l’arrivo della manifestazione. Ebbene, dopo aver vagliato molte possibilità, si è deciso per la città di Trieste che quindi, dal 23 al 26 marzo, ospiterà la prima gara del Campionato. Un palcoscenico unico quello offerto dal Comune di Trieste, ovvero Piazza Unità d’Italia. Li infatti avranno luogo le verifiche, la partenza e il termine della prima tappa il giorno 23 e l’arrivo finale il giorno 25. Nella stessa città si terrà, sempre nella giornata di giovedi 23 marzo una conferenza sulla mobilità ecosostenibile a cui parteciperanno importanti personalità, esperti del settore e rappresentanti di alcune delle maggiori città europee. E’ veramente un onore per la nostra piccola associazione portare a Trieste un evento di rilievo assoluto. E’ infatti la prima volta che Trieste sarà protagonista ospitando sia la partenza che l’arrivo di una manifestazione motoristica con una validità assegnata dalla Fia con valenza e rilevanza a livello mondiale. Un impegno grandissimo che speriamo di riuscire a portare a termine nel migliore dei modi. Siamo comunque certi che l’esperienza fin qui accumulata ci permetterà di ben figurare con altre organizzazioni di gare ben più blasonate della nostra. Ma l’avventura è iniziata. Nei prossimi giorni pubblicheremo il percorso attualmente al vaglio delle federazioni. Infatti se la partenza e l’arrivo sia della prima tappa che quello finale saranno a Trieste, parte del percorso porterà i partecipanti provenienti da ben 7 paesi diversi a percorrere le strade della Slovenia e della Croazia confermando quindi Trieste come città Mitteleuropea e il suo ruolo transfrontaliero. I lavori, come detto, proseguono a pieno ritmo in stretta collaborazione con la Fia, l’AciSport, le federazioni straniere e le istituzioni. Vi terremo comunque aggiornati, svelando sempre più particolari di questa nuova avventura. Continuate a seguirci.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>