Di gara in gara…

E anche il Valli di Carnia è in archivio. Una bella manifestazione che, come detto, ha attirato oltre 100 piloti che si sono sfidati lungo i quasi 100 km di prove speciali. Al via Matteo Stroppolo e Emilia Guarino su Rover 1,3 nella classe più piccola, la N1. Ottima la loro gara con passaggi che, a detta degli addetti ai lavori, sono stati veramente magistrali. Purtroppo però nella prima giornata la mancanza di cavalli della Rover rispetto alle dirette concorrenti si è fatta sentire facendogli accumulare notevole ritardo nelle prove in salita. Nella seconda giornata, dove le prove erano meno ripide Matteo e Emilia hanno vinto quasi tutte le prove non riuscendo però a far loro il primo posto di classe. Si sono così “accontentati” della seconda piazza. Ora dovranno decidere come fare il prossimo Alpi Orientali. Con la consueta e collaudata Peugeot 205 1,3 Gr. A o con qualcosa di nuovo. Decisione difficile. I Marcon vanno a Ucka questo fine settimana. I due omonimi (a dire il vero loro si definiscono “cognonimi” perché di omoni, nella coppia, c’è ne soltanto uno). Se per Antonio continua l’impegno al volante della Fiat Uno 1,3 Proto in chiave campionato, per Alberto invece sarà puro divertimento. Lasciato per una volta il sedile di destra che occupa stabilente anche in gare molto impegnative, questa volta sfiderà il suo pilota a pari vettura lungo le curve della salita di Ucka.Divertimento assicurato. Li rivedremo di nuovo assieme in occasione del Rally Circuit di Grobnik ai primi di agosto. Che dire…Go Marcon Go!!!!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.