Tanti auguri!!! Di cuore!!! Grazie!!!

Il 2018 volge al termine. Ma prima di festeggiare il Natale e l’anno nuovo vorrei, come di consueto, fare alcune piccole considerazioni personali sull’anno che si sta concludendo. Inizio subito analizzando la parte prettamente agonistica. Devo ammettere che il numero di piloti targati Miglio Corse al via di competizioni di vario tipo sono cresciuti in maniera esponenziale. E con esso anche i risultati. Sia a livello di singola gara che di campionati. E di questi ultimi ne sono stati seguiti tanti sia in Italia che all’estero. E con ottimi piazzamenti e vittorie. Le gare più gettonate e apprezzate sono state Buzet e Grobnik a fine anno. Ma quello che mi ha fatto più piacere è veder correre assieme e condividere tutti gli aspetti della competizione, piloti con vetture e storia agonistica estremamente diversa. Si va dal giovane alle prime armi al veterano con oltre 30 anni di partenze. Il mondo del “motorsport” è estremamente cambiato negli ultimi anni. E non parlo di tecnica o di competizioni. Ma proprio l’ambiente è cambiato. In meglio? Non lo so. Chi dice in peggio chi il contrario. Certo è che il rispetto verso gli avversari e la sana voglia di divertirsi sono, per così dire, cambiati. E non sempre i cambiamenti sono stati in meglio. Il gruppo Miglio Corse che naturalmente si è creato, unisce, come detto, generazioni diverse, ma che delle competizioni apprezza sopratutto lo spirito sportivo e lo stare assieme e divertirsi. Per loro la gara inizia già il giorno prima con “riunioni tecniche” presso ristoranti vicini alla partenza. Poi, ovviamente, in gara tutti danno il 100% ma…l’importante è passare una giornata in relax. Per quanto riguarda la parte organizzativa di eventi marchiati Miglio Corse, come già detto, purtroppo le mie energie non mi permettono più di organizzare lo stesso numero di eventi di qualche anno fa. Ma alcune manifestazioni non posso non organizzarle. Una su tutte il Rally della Carnia Revival Tour Challenge che nel 2019 vedrà la sua edizione numero 12+1. Un vero punto di riferimento. Dal 2017 la Miglio Corse ha iniziato a dedicarsi con attenzione al futuro della mobilità eco sostenibile: le auto elettriche e ad energia alternative. Con ottimi risultati. E l’intenzione è quella di proseguire su questa strada. Inesplorata e sconosciuta ma proprio per questo affascinante. Le sfide e le innovazioni mi hanno sempre affascinato. Non ne posso fare a meno. Che altro dire…come avete visto non ho dato numeri. Quelli li lascio ad altri. Ho trascorso un’anno fantastico in ottima compagnia ottenendo soddisfazioni che mi hanno davvero gratificato e aiutato ad andare avanti in momenti per me difficili. Dovrei ringraziare molte persone ma corro il rischio di dimenticare qualcuno quindi vi ringrazio di cuore tutti quanti e vi auguro Buon Natale e un 2019 sereno e vincente. Quindi in archivio anche questo 2018 e mi preparo per il 2019 citando Vasco Rossi: “In quattro parole: io sono ancora qua….eh già”. Ci vediamo in gara.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.